Rimedio per acufeni di Ian McCall

libro rimedio acufeneCome ho già indicato ai miei iscritti via mail tramite newsletter, “Rimedio per acufeni” è un libro di Ian McCall recentemente tradotto in italiano. Non avendolo acquistato, ho chiesto un parere agli iscritti, questo è un primo resoconto di ciò che trovi nel libro sulla base di vostre testimonianze e descrizioni.

Il libro principale è più breve e condensato rispetto per es. a Miracolo per Acufeni di Thomas Coleman. Dopo una prima parte introduttiva e descrittiva del problema del fischio all’orecchio, si passa alle cure e ai trattamenti.

Passando per le esperienze reali dell’autore si analizzano i vari sistemi di prevenzione, lo stile di vita adatto, la dieta alimentare idonea, e vari rimedi casalinghi e naturali, trattamenti fitoterapici e omeopatici.

“Esistono moltissimi rimedi casalinghi per curare l’acufene, e alcuni di essi sono davvero strani (come le candele auricolari, vi prego, non provatele a casa!) Ho provato ogni tipo di rimedio casalingo assurdo e, talvolta, pericoloso. Gran parte di essi si sono rivelati assolutamente inutili, ma ve ne sono alcuni che vale la pena provare.”

Per saperne di più, puoi seguire questo video introduttivo.

La strategia trifasica

Il metodo di cura di “Rimedio per acufeni” si basa su una cosiddetta strategia trifasica contro l’acufene che ha alla base uno stile di vita salutare, che comprende la meditazione, una dieta sana, e un regolare esercizio. La base di uno stile di vita salutare va combinata con il metodo a tre stadi che l’autore descrive nel libro. 

La cura è incentrata appunto su tre prodotti naturali (che per questioni di diritto d’autore non posso riportare, ma sono ampiamente disponibili sul mercato, uno l’ho citato anch’io più volte sul blog), tre rimedi che devono essere presi in combinazione. Ian McCall ne indica metodo di somministrazione e dosaggio, specificando comunque che quest’ultimo potrà variare in base al tipo di persona e alla gravità del ronzio.

Come detto quindi, rispetto a Miracolo per Acufeni che si basa su una strategia ben più complessa basata su 5 fasi, qui si tratta di un percorso di cura più semplice e veloce basata sull’assunzione quotidiana di tre prodotti naturali. “Uno stile di vita salutare, la prevenzione, la mia strategia trifasica, combinati insieme, mi hanno regalato una vita senza sintomi, oggi sono passati diversi lunghi anni, e sono guarito completamente e in modo definitivo”.

Insieme al libro Rimedio per acufeni, in omaggio ci sono altri due utili ebook:

  • “Ferma lo stress”: ho già indicato più volte sul sito come lo stress sia una causa che provoca o peggiora il ronzio all’orecchio, per cui è importante conoscere come affrontarlo
  • “Dormire profondamente” che ovviamente indica soluzioni per dormire e riposare bene, altro elemento importante per chi soffre di acufeni e spesso per tale motivo ha difficoltà ad addormentarsi 

Cura acufene velocementeOltre al libro principale c’è ne è un altro, “Cura L’acufene 2 volte più velocemente” che riprendendo il metodo trifase descritto in Rimedio per Acufeni, promette di raddoppiarne l’efficacia consentendo di ottenere risultati più velocemente:

“Prendetevi un momento per scoprire come migliorare l’efficacia della cura. Si tratta di ottimi suggerimenti che ho scoperto durante le mie ricerche; potete cominciare subito a mettere in pratica queste idee basilari e gratuite… Ricordate, potete dimezzare il tempo richiesto affinché il metodo abbia effetto (e come fattore secondario, migliorare al contempo la vostra salute generale)”.

Dalle vostre indicazioni posso riscontrare punti di contatto con le soluzioni adottate in Miracolo per Acufeni o con altri consigli dati qui sul sito. Sicuramente invece diversa e unica è la strategia trifase. Altri elementi comuni riguardano le strategie di prevenzione e cure alternative.

Una grande verità in cui mi sono rispecchiato, anche se finora in effetti non l’avevo mai considerata, è il fatto che dietro la scusante “Non esiste una cura per curare l’acufene” spesso ci sono gli interessi delle grandi case farmaceutiche che sono più interessate a trovare un metodo per combattere i sintomi che a trovare una vera soluzione alle cause. In questo modo si sarà costretti ad assumere quotidianamente le pillole o la cura medica prescritta. Ed in effetti pensandoci bene questo è ciò che accade per molte malattie: assumiamo farmaci non per risolvere le cause ma semplicemente per alleviare o far passare temporaneamente i sintomi.

Rimedio per Acufeni di Ian McCall è quindi un libro che va subito al sodo indicando, a fronte di varie soluzioni di supporto, una strategia semplice e veloce, tanto da promettere i primi segni di miglioramento dopo 10 giorni (seguendo anche le indicazioni fornite in Cura L’acufene 2. L’aspetto positivo è quindi la sua semplicità, che lo rende adatto a tutti. D’altro canto questo potrebbe essere il suo limite, in quanto presenta un solo sistema (anche se chiaro), non presentando molte soluzioni alternative.

Sui risultati reali non ci sono ancora riscontri, ricorda comunque che di fatto una soluzione può essere idonea per qualcuno ma non per altri, in virtù delle cause originarie degli acufeni (che possono differire da persona a persona). In un prossimo articolo approfondirò ulteriormente il tema cercando di confrontare i due testi qui citati, grazie anche ai vostri riscontri (scrivimi quindi se vuoi condividere il tuo parere). Qui il sito Rimedio per Acufeni di Ian McCall

Opt In Image
Vuoi LIBERARTI dal fastidioso fischio all'orecchio?
Ricevi gratuitamente via mail il libro Curare gli Acufeni
Email:
Nome:
 

by Luca

17 commenti… add one

  • Io ho trovato rimedio per acufeni più facile da seguire e da mettere in pratica rispetto a miracolo per acufeni. I bonus poi mi sono stati molto utili per gestire lo stress e a guarire dall’insonnia, di cui soffrivo da diversi anni.

    Io consiglio di prenderli entrambi in modo da accedere finalmente ai migliori rimedi naturali e trattamenti per curare l’acufene ad oggi scoperti evitando di fare migliaia di ricerche su google, che parlano di metodi inefficaci e di poca utilità.

    Anche se sono guarito, acquisto volentieri nuovi libri sull’argomento per diventare un vero esperto sull’argomento, mi piace essere sempre informato sulle migliori cure naturali per curare l’acufene ed aiutare gli altri. Mi sto concetrando più sulla prevenzione, visto che ho letto che l’acufene può tornare anche dopo diversi anni, spero che questo, non accadrà mai.

    Reply
  • Si ma il costo?

    Reply
  • ciao Miki, se guardi il video (clicca il link indicato nell’articolo) lo scopri 😉

    Reply
  • Grazie, indicazioni confortanti, da mettere in pratica

    Reply
  • Video lungo e noioso, dice le cose che dicono tutti quelli che devono vendere qualche cosa…spero che la cosa funzioni…

    Reply
  • Ciao Mauro, si hai ragione c’è sempre un pò di persuasione nei video di vendita, ma questo lo fanno anche in tv, sui giornali, è normale.

    Quello che posso dirti è che il trattamento di Ian McCall mi ha aiutato a guarire la mia fastidiosa acufene.

    Però ci ho messo circa 2 settimane, e non 10 giorni, ma non è stata colpa del programma, ma il mio procrastinare, ha fatto allungare i tempi, ma sono lo stesso felice,finalmente dopo anni di sofferenza ho risolto il problema 😉

    Ho trovato molto rilassanti ed efficaci i brani musicali in mp3 che sto continuando ad ascoltare la sera, mi fanno rilassare e riesco a dormire profondamente ogni notte, mi stupisce che non sono stati citati in questa recensione.

    Ti auguro una pronta guarigione!

    Reply
  • ho un ronzio all’orecchio destro e che mi hanno diagnosticato una etosclerosi cioè sembra uno dei tre ossicini forse la staffa è in gergo detta arruginita , che consigli mi puoi dare? grazie.

    Reply
  • Come posso guarire un forte ronzio che o alle orechie come si cura acufene

    Reply
  • Adesso sto prendendo come possibile rimedio “olio di fegato di merluzzo “

    Reply
  • Buonasera a tutti ,
    Io soffro di “acufene catastrofico ” , ma ultimamente credo di percepirlo piu all’orecchio sinistro,
    A causa del lavoro sono spesso a contatto della musica e confusione in generale , da diversi anni mi proteggo(quando sono al lavoro ) con dei “tappi da discoteca Amplifon (15€)” (l’avessi fatto prima ..!! )
    Comunque quello che mi chiedevo è se ci fosse qualche testimonianza REALE di qualcuno che abbia avuto un forte acufene e sia guarito definitivamente del tutto ?!

    Ciao & grazie

    Reply
  • Ciao. Ho dei dubbi sul fatto che rimedio acufeni esista tradotto in italiano e in cd, perché se così fosse troverei almeno un sito che lo venda, cosa invece impossibile da trovare.
    Sono sincera, lo avrei preferito a miracoli per acufene in quanto quest’ultimo c’è solo in pdf, formato che non riesco a leggere.
    Grazie per il tuo interessante blog.

    Reply
  • ciao Sara, è tradotto in italiano (lo trovi al link indicato) ma è sempre una guida in pdf (più eventualmente file mp3 per la musica rilassante).

    Reply
  • è sempre la solita storia.chi vende questi rimedi miracolosi sostiene di aver sofferto di persona,aver speso migliaia di euro in visite specialistiche e soprattutto di essersi trovato nella disperazione.spesso si legge “il mio metodo funziona nel 70 per cento dei casi”…ma chissà perchè siamo tutti nel restante 30 per cento che non ha funzionato.
    comunque acquisterò anche questo,e si vedrà

    Reply
  • io ho acquistato rimedio per acufeni, soffro da acufene da 16 anni saltati fuori per un trauma uditivo preso dentro una discoteca mannaggia a quella volta che ho festeggiato l’entrata del 2000 mai piu’,
    spero che magari sia la volta buona faro’ quasta cura omeopatica vediamo che succede speriamo a sto miracolo.

    Reply
  • Grazie ancora per i tuoi validi suggerimenti.
    Però, credo, che il manuale di Colemann, proprio perché richiede un approccio olistico che coinvolgerebbe l’interezza dell’esser-ci in questo strano mondo, sottende un impegno costante e continuo, quasi pari a quello di chi voglia seguire le tracce di Siddhartha il Buddha sulla Via del ‘risveglio o Illuminazione’ (materia che conosco avendo studiato e scritto sul Buddha, e che, se mi aiuta un pochino a con-vivere decentemente con l’acufene, certo non lo ‘guarisce’ o neutralizza negli effetti psicosomatici).
    Il seguire una via olistica, quasi puramente intellettivo-emozionale richiede due cose, che ben pochi hanno: una mentalità già ‘in potenza’ orientata ad una visione insiemistica e armonica dell’esistenza e, soprattutto, tantissimo tempo e luoghi e compagnia adatti.
    Comunque, grazie a te, ho ‘scoperto’ Ian MacCall ed il suo “RIMEDIO ACUFENI. Ferma i fischi e ronzii per Sempre”, di cui mi sono già fornito. Ad una prima pur sommaria scorsa mi sembra più completo e adatto alle deboli forze interiori dell’uomo medio di una società consumistica, volutamente addestrata o abituata a “non conoscersi” (direi il 90% di tutti noi…).
    Del libretto di Ian già mi han convinto le sue pagine dedicate all’utiilizzo di prodotti omeopatici e naturistici (che per altro malanno ho già sperimentati con pieno successo in passato).
    Proverò alcuni dei rimedi suggeriti dalla personale esperienza di ricercatore pratico di MacCall. In particolare (poiché dalle descrizioni che ne dà sembrano più aderenti ai miei sintomi acufenici) comincerò col provare Chinina solfato (descritta a pag, 27), Graphites e Lycopodio (pag. 28), Sliclyicum acidum (pag. 29).
    Ti terrò aggiornato sugli effetti. Saluti cordiali, Ettore.

    Reply
  • Ciao Ettore. Puoi aggiornarci sugli effetti a distanza di 1 mese?
    Grazie mille .
    Raffaele

    Reply
  • Vorrei poter inviare ,con soddisfazione,un mio positivissimo commento….ma purtroppo non ho ancora il libro….spero di averlo quanto prima……Grazie….saluto i.

    Reply

Lascia un commento

Next Post:

Previous Post: