Rimedi per ridurre il fischio nelle orecchie

rimedi fischio orecchioE’ possibile eliminare o quanto meno ridurre il fischio nelle orecchie in modo da renderlo sopportabile? Ci sono molte soluzioni che possono aiutarti a gestire gli acufeni.

Capacità di ascoltare e comunicare

Gli acufeni influenzano le tue reazioni emotive e le tue capacità di comunicare con gli altri. Se hai l’acufene hai anche un calo nell’udito. E in aggiunta alla perdita di udito, il ronzio nell’orecchio interferirà con la tua capacità di sentire cosa dicono gli altri.

Puoi adottare alcune tecniche per migliorare questa situazione. Per esempio:

  • cerca di trovare la giusta distanza tra te e chi ti parla allontanandoti da altre fonti di rumore
  • guarda il tuo interlocutore in faccia

 

Disturbi del sonno: dormire di più e meglio

Il fischio nelle orecchie influisce negativamente sulla tua capacità di dormire e di riposare bene. Ecco qualche semplice consiglio per addormentarti più facilmente:

  • mangia leggero prima di andare a letto
  • non bere caffè o altre sostanze eccitanti
  • riduci i chiari di luce e le distrazioni (es. il televisore) nelle camera da letto
  • vai a letto solo quando sei stanco

In aggiunta puoi utilizzare la terapia del suono: una leggera musica, suoni rilassanti, apposite registrazioni per chi soffre di acufeni. Esistono anche generatori di suoni che fuoriescono da altoparlanti nel cuscino, in questo modo non disturberai chi eventualmente dorme insieme a te.  Alcuni preferiscono lasciare i suoni tutta notte in modo che siano presenti anche al risveglio mattutino.

 

Problemi di concentrazione

Altro problema molto sentito da chi soffre di acufeni: la capacità di studiare, leggere e concentrarsi in generale. Cerca di separare attività lunghe e complesse in attività più brevi.  Prenditi frequenti pause, elimina le distrazioni. Anche qui puoi aiutarti con la terapia del suono, suoni che ti aiutino a concentrarti su cosa stai facendo.

 

Questi sono ovviamente solo utili stratagemmi per migliorare la tua vita e le attività quotidiane. Cerca di intraprendere un vero percorso per guarire dagli acufeni, ti suggerisco di partire rispondendo ad alcuni questionari che ti faranno capire meglio le cause del tuo problema. Lascia una mail qui sotto per riceverli.

Opt In Image
Vuoi LIBERARTI dal fastidioso fischio all'orecchio?
Ricevi gratuitamente via mail il libro Curare gli Acufeni
Email:
Nome:
 

by Luca

3 commenti… add one

  • Ho chiamato un medico a Milano che pratica la cura del suono…..160 euro la PRIma visita, 1000 euro la cura del suono. Mi tengo gli acufeni….Elena

    Reply
  • Elena, prima di intraprendere la cura del suono o altra cura costosa, meglio approfondire il problema da se (se non ci sono evidenti motivazioni mediche). Inizia dai questionari che trovi nella guida gratuita. Vedi poi se puoi migliorare qualcosa nella tua dieta: http://curaacufeni.com/dieta-alimentare-allergie-e-integratori-erboristici-e-naturali

    Reply
  • Soffro di acufene, nell’orecchio sx, da circa 10 anni.
    Credo sia dovuto da trauma acustico (casse mal funzionanti in discoteca) ma dopo qualche anno si è manifestato anche in quello dx, molto più lieve quasi impercettibile, ma con la percezione dei rumori più amplificato (fastidioso).
    Ricordo le prime visite, nelle quali speravo di trovare una soluzione, mi risposero dicendo che me lo dovevo tenere! (Da panico)
    Mi consigliarono ACUVAL ma sinceramente tutti sti miglioramenti non ce ne furono.
    Con il passare del tempo cerchi di fartene una ragione anche se speri che trovino un rimedio, rimango con il timore che prima o poi possa peggiorare.
    Per evitare, un peggioramento, cerco di non andare in posti troppo rumorosi e nel caso non fosse possibile mi limito nel l’utilizzo di tappi.
    La cosa buffa che non sapendo che fare, guardano l’alimentazione, ma se il paziente in normopeso non beve caffè e non eccede con il sale?!
    Ho notato che siamo in parecchi a soffrirne e vorrei con tutto il cuore che trovino una SOLUZIONE!
    Sono letteralmente stanca.. pur essendo passati anni, fatichi ad abituarti, capisco che ci sono persone con problemi più gravi e questo può essere valutato non grave, ma psicologicamente ne risenti.
    In più come se non bastasse soffro di emicrania magari è una conseguenza dell acufene..
    NON C’È RIMEDIO

    Reply

Lascia un commento

Next Post:

Previous Post: